DIAGNOcam

DIAGNOcam è un dispositivo innovativo che permette il rilevamento e la diagnosi delle carie allo stato precoce. Il principio su cui si basa è la trans-illuminazione con fibra ottica digitale. Questo strumento illumina il dente e permette con estrema facilità il riconoscimento e la formulazione della diagnosi di eventuali lesioni cariose.

La carie è una patologia che causa il danneggiamento del dente e del suo smalto e, se non curata, provoca danni e dolorose infiammazioni. Per questo è fondamentale l’attenzione e la cura quotidiana della salute della bocca, senza mai trascurare le buone abitudini di igiene orale.

Grazie a questa moderna tecnologia si garantisce un’elevata sicurezza in termini di diagnosi. 

Essa sfrutta infatti la capacità del dente di essere attraversato da fasci di luce, fasci di luce che aiutano lo specialista ad individuare con massima chiarezza eventuali zone d’ombra del dente che l’occhio umano non sarebbe capace di vedere. 

DIAGNOcam, oltre ad essere molto utile in fase di diagnosi, non presenta alcun rischio: non rilascia alcuna radiazione durante l’utilizzo, fornisce i dati in tempo reale in modo tale che lo specialista informi tempestivamente il paziente e infine riconosce molteplici forme di carie quali ad esempio quelle occlusali, interprossimali e secondarie. 

Come funziona DIAGNOcam?

Il principio su cui si fonda DIAGNOcam è molto semplice: illuminando lo smalto del dente con una particolare luce il dentista è in grado di individuare le zone d’ombra sulle quali bisogna intervenire successivamente.

La diagnosi è immediata ed il paziente ha la possibilità di osservare direttamente sullo schermo del monitor lo stato di salute della sua bocca. Le zone più scure rappresentano infatti le lesioni cariose presenti all’interno del dente, che possono essere in fase iniziale o avanzata.

L’assenza di radiazioni e raggi X rende questo dispositivo estremamente sicuro e ideale per l’utilizzo anche su pazienti sensibili come bambini, donne in dolce attesa e persone con problemi di disabilità. Inoltre ci si può sottoporre anche più volte a questa tecnica senza incorrere in alcun rischio.

L’utilizzo di questo dispositivo consente di arrecare beneficio sia al paziente sia al dentista, che potrà individuare tempestivamente eventuali problematiche e, di conseguenza, il modo più indicato di risolverle. Così sarà ancora più semplice fornire una diagnosi precoce e precisa e proporre soluzioni mirate sulla base del problema rilevato. 

Prevenire è fondamentale quando si parla di odontoiatria e grazie a DIAGNOcam sarà ancora più semplice farlo, intervenendo in modo rapido ed estremamente mirato in tutti i casi in cui questo si rivelerà necessario.